RISPOSTE A TUTTO
CHIEDI AD UN ESPERTO: FAI DOMANDE, OTTIENI RISPOSTE
(Il forum sul libero scambio di conoscenza)
                

Dialetto veneto

     áááRISPOSTE -> HUMOR
littlesantashelper
Vecchio Saggio
Vecchio Saggio
Dialetto veneto
Status: OFFLINE


Eccomi qui per insegnarvi un po' della mia lingua :D

Pensiero Veneto
No gh'Ŕ altri galantomeni come i laori. I te aspeta sempre.
(Non ci sono altri galantuomini come i lavori.
Ti aspettano sempre)


La ricchezza del dialetto veneto non Ŕ nota a tutti.
Una parola pu˛ avere mille significati diversi a seconda del contesto.

Ad esempio ecco alcuni tra i numerosi significati che le bestemmie P.D. o
D.C. possono assumere, al variare dell'intonazione, tradotti dal veneto
all'italiano:

Al passaggio di una bella ragazza: D.C. = Quale stupenda creatura!

In risposta alla domanda "sei sicuro ?": D.C. = Ne ho l'assoluta certezza.

Di fronte ad un avvenimento particolarmente sfortunato (gomma bucata,
passaggio a livello chiuso quando si Ŕ giÓ in ritardo, ecc.):
D.C. = Sono oltremodo disgustato dal verificarsi di questa improbabile
coincidenza.

Commento al resoconto di un'impresa particolarmente ardita di un amico
(tipico: conquista di una ragazza): D.C. = Il mio stupore e la mia
ammirazione per te hanno raggiunto livelli inimmaginabili.

In risposta alla domanda "ma dovevi proprio comportarti in quel modo ?":
D.C. = Cos'altro avrei potuto fare, data la situazione?

Di fronte ad un interlocutore che accampa scuse poco credibili:
D.C. = Non raccontarmi queste fandonie, non sono nato ieri.

Come rafforzativo di una richiesta: Dove hai messo quel P.D. di un
martello? oppure: Nane, D.C., dov'Ŕ il martello?

In sostituzione di vocaboli che al momento non sovvengono: Gigi,
passami il P.D. che svito questo bullone.



Ovviamente tutti questi usi possono essere messi in combinazione
tra loro generando frasi altamente incomprensibili per un non esperto.

Ecco ad esempio un dialogo tra idraulici:

Toni: "D.C. Bepi, el P.D. qua spande ancora acqua! No ti o gavevi giustÓ,
D.C. ?"
(Mannaggia Bepi, che sventura ! Il tubo qui perde ancora!
Mi sembrava che tu l'avessi aggiustato ! L'avevi aggiustato bene ?)

Bepi: "P.D. !" (Certamente! PerchŔ metti in dubbio le mie capacitÓ?)

Toni: "D.C., passime il P.D. che ghe dago mi 'na sistemada... Ciapa, D.C.,
varda che lavoretto !" (Non raccontarmi fandonie, il fatto Ŕ che perde
ancora!
Passami piuttosto la chiave inglese che lo sistemo io... ecco, guarda bene
che bel lavoro ho fatto !)

Bepi: "D.C. !" (Ammirevole davvero ! Devo riconoscere la tua maggiore
esperienza in lavori di questo genere.)



supergote
Membro ufficiale
Membro ufficiale
Dialetto Veneto - Humor
Status: OFFLINE


mmmmmmmmmmh
che strano dialetto
ches chi le mia nurmal
icekemia
Veterano
Veterano
Dialetto veneto
Status: OFFLINE


Ŕ scomparsa di nuovo la risposta rapida
mi sa che lo fa apposta quando scrivo io icon_razz.gif

anca mi son veneto, padoan par esser precisi icon_biggrin.gif
Femepsa
Membro semplice
Membro semplice
Dialetto Veneto - Humor
Status: OFFLINE


Anca mi! Ma non so il dialetto.
Di dove sei LSH?
Valeren
Alti Meriti
King of flamers
Dialetto veneto
Status: OFFLINE


Che belle le lingue straniere, le ho sempre adorate! icon_biggrin.gif
littlesantashelper
Vecchio Saggio
Vecchio Saggio
Dialetto veneto
Status: OFFLINE


Femepsa ha scritto:
Di dove sei LSH?
Cortina.. mamma e nonni sono di Venezia.



PER POTER SCRIVERE UN NUOVO MESSAGGIO BISOGNA REGISTRARSI
 RISPOSTE -> HUMOR
   
Pagina 1 di 1




Tue Feb 20, 2018 3:24 pm