RISPOSTE A TUTTO
CHIEDI AD UN ESPERTO: FAI DOMANDE, OTTIENI RISPOSTE
(Il forum sul libero scambio di conoscenza)
                

pazzesco!!!

     RISPOSTE -> NOTIZIE GENERALI
Skywalker
Membro ufficiale
Membro ufficiale
pazzesco!!!
Status: OFFLINE


Si taglia il pene e cane lo mangia
Romania, voleva tagliare collo a pollo

E' sceso in cortile in piena notte, nudo, per tagliare il collo a un pollo che faceva rumore e non gli permetteva di chiudere occhio, ma si sbagliato e ha tagliato il suo pene. E' accaduto in Romania, in un villaggio vicino a Galati. Protagonista un uomo di 67 anni, Constantin Mocanu. E se possibile la vicenda ha ancora pi dell'incredibile: il pene, caduto a terra, stato prontamente divorato dal cane di Costantin.


La terribile vicenda stata raccontata dall'uomo dopo essere giunto in ospedale in evidente stato di choc. "L'ho tagliato io confondendolo col collo del pollo", ha ammesso il malcapitato che nel giro di pochi minuti ha visto consumarsi sotto i propri occhi una vera tragedia: dapprima il terribile errore, il taglio del pene al posto del collo del rumoroso animale, poi l'arrivo del cane che mangia quello che inavvertitamente e erroneamente era stato tagliato.

icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif

LINK VISIBILE SOLO AGLI UTENTI REGISTRATI



maxy
Vecchio Saggio
Vecchio Saggio
pazzesco!!!
Status: OFFLINE


evidentemente in romania bevono robaccia o hanno un rifornimento di droghe tagliate male LOL
krauz
User
User
pazzesco!!!
Status: OFFLINE


Come gia' detto altrove: se ci fanno una puntata dei simpson passa alla storia.
shakland
Membro ufficiale
Membro ufficiale
pazzesco!!!
Status: OFFLINE


icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif icon_eek.gif

icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif



PER POTER SCRIVERE UN NUOVO MESSAGGIO BISOGNA REGISTRARSI
 RISPOSTE -> NOTIZIE GENERALI
   
Pagina 1 di 1




Mon Nov 20, 2017 5:43 am