Mamme Forum | Bambini Forum
Mamme & Bimbi: Il forum delle Mamme...
E dei loro Bambini
              
Ricerca personalizzata

Aiuto...come si fa a farlo dormire per lo meno nel lettone?

Vai a 1, 2  Successivo
        MAMME E BAMBINI FORUM -> BAMBINI DA 0 A 12 MESI - I PRIMI MESI DI VITA DEL BAMBINO
milanisa6
Mamma
Mamma
Status: OFFLINE


Care mamme sto cercando di provare a far dormire il mio piccolo almeno nel lettone continuando a tirarlo su ogni volta che piange e rimettendolo giù stando accanto a lui ogni volta che si è calmato!Ma non ce la farò mai...è da quando è qui a casa che si addormenta solo nella fascia...e dopo mille tentativi di su e giù sono esausta e lui è stanco morto ma non cede al sonno!!AIUTO...QUALCUNA HA QUALCHE IDEA???



fatina
MODERATRICE
MODERATRICE
Status: OFFLINE


Cara, la cosa è abbastanza dura, ma dovresti provare a farlo dormire nella sua culletta o carrozzina che sia (se non sbaglio ha poco piu di 2mesi). Cerca di dargli quest'abitudine, altrimenti piu va avnti il tempo è piu sarà difficile staccarlo da te, fascia o lettone con voi...provaci, magari si abituerà presto al suo piccolo ambiente, e sarà piu facile di quanto sembra!!!! Facci sapere
rosy
MODERATRICE
MODERATRICE
Status: OFFLINE


Si..quoto in pieno Fatina. Il primo mese e mezzo Ludovica ha dormito nel lettone con noi. Ma poi mi son decisa a provare a farla dormire nella culletta ( il baby pullman manco in cartolina voleva vederlo!)
Ho penato qualche notte... insonne naturalmente... ma poi i miei sforzi e le mie notti in bianco son servite a qls.
Adesso gli concedo il lettone solo nelle mattinate..quando si sveglia presto la metto tra di noi e si riaddormenta icon_smile.gif
Un pò di sacrifici ma ce la farai
milanisa6
Mamma
Mamma
Status: OFFLINE


Mi sembra impossibile, come tento di metterlo nel suo lettino è ancora peggio,scoppia subito a piangere!Non riesco neanche a farlo addormentare in braccio...nè in piedi nè nel letto sopra di me...nè ovunque!È da quando siamo tornati a casa dall'ospedale che tento di tutto x farlo abituare al suo lettino o alla carrozzina...ma sembra odiare entrambi ed avere un infinito bisogno di contatto e di sentirsi ancora un po'come nell'utero x addormentarsi!Ho tentato e ritentato...e ritentato ancora...ma rischiamo davvero lo sfinimento...mentre lui è sempre ancora sveglio!Senza contare che x fare queste prove il piccolo piange e salta cicli di sonno diventando sempre più nervoso e io mi sento sempre più in colpa x il suo disagio!
la eli
Mamma Ufficiale
Mamma Ufficiale
Status: OFFLINE


milanisa6 ha scritto:
Mi sembra impossibile, come tento di metterlo nel suo lettino è ancora peggio,scoppia subito a piangere!Non riesco neanche a farlo addormentare in braccio...nè in piedi nè nel letto sopra di me...nè ovunque!È da quando siamo tornati a casa dall'ospedale che tento di tutto x farlo abituare al suo lettino o alla carrozzina...ma sembra odiare entrambi ed avere un infinito bisogno di contatto e di sentirsi ancora un po'come nell'utero x addormentarsi!Ho tentato e ritentato...e ritentato ancora...ma rischiamo davvero lo sfinimento...mentre lui è sempre ancora sveglio!Senza contare che x fare queste prove il piccolo piange e salta cicli di sonno diventando sempre più nervoso e io mi sento sempre più in colpa x il suo disagio!


Ci hai visto giusto secondo me....
Io credo che il tuo bimbo abbia un gran bisogno di contatto fisico... allora perchè negarglielo????
La mia ottica è che se vuole addormentarsi addosso a te, sentirti vicina, così devi fare... ci sarà tempo per abituarlo al lettino.
E' ancora molto piccolo, ancora non ha sviluppato il concetto di "vizio" o "capriccio", semplicemente ti sta comunicando il suo desiderio di avere un contatto fisico con te....
Io ho sempre addormentato i miei bimbi addosso a me e tuttora, quando il Topo ne ha bisogno, adotto ancora il cosleeping.
Fidati che quando non saentirà più il bisogno di un contatto così ravvicinato con te, te lo farà capire e dormirà nel lettino (la mia bimba già lo fa da quasi 2 mesi)[/b]
lalletta77
SUPER MODERATRICE
SUPER MODERATRICE
Status: OFFLINE


proviamo cose senti.
un bel cd di musica new age, ruscelli di fiume uccellini, ecc tu sulla muscia canti una ninna nanna fatta al momento da te, importante tieni sempre lo stesso tono di voce, lo ficchi nella carrozzinia e cominci a ninnarlo sempre alla stessa andatura! ne' troppo lenta ne troppo veloce, ma deve essere un'andatura decisa! lui cosi' capisce chi comanda il gioco! fallo allo sfinimento! anche se il bimbo piange(e nessuno e' mai morto x il troppo pianto,) non cedere nn lo prendere!!! vedrai che funzionera'!


se non ti e' mai successo facci caso, se ninnni nella carrozzina il piccolo mentree parli con un'altra persona non dandolgi ascolo anche se si lamenta o piange, e mantini lo stesso timbro di voce, il piccolo dopo un po' crolla! questo perche' tu lo culli con dolcezza il suo lamento o pianto passa in secondo piano magari peche' stai parlando di una cosa importante, e il non alterare il tono di voce crea come un rumore di sottofondo x il piccolo che lo ipnotizza e lo rilassa!

fammi sapere
la eli
Mamma Ufficiale
Mamma Ufficiale
Status: OFFLINE


lalletta77 ha scritto:
lo ficchi nella carrozzinia e cominci a ninnarlo sempre alla stessa andatura! ne' troppo lenta ne troppo veloce, ma deve essere un'andatura decisa! lui cosi' capisce chi comanda il gioco! fallo allo sfinimento! anche se il bimbo piange(e nessuno e' mai morto x il troppo pianto,) non cedere non lo prendere!!! vedrai che funzionera'!


Lalletta, sai che sono rimasta un pò perplessa leggendo le frasi che ho citato?
Dato che mi piace confrontarmi, ti dico quel che penso....

Io credo che far piangere alla disperazione un neonato che non vuol dormire porti come unico risultato una sempre maggiore agitazione sia nel bebé che nella mamma. E quello che mi chiedo è: a che scopo?????

Non c'è nessuna regola che dica che i bimbi devono dormire nel lettino o nella carrozzina o che debbano addormentarsi da soli. Ogni madre conosce il proprio bimbo e deve essere il suo istinto mammesco a guidarla nell'accudire il figlio. Se il proprio figlio ha bisogno del contatto fisico, perchè portarlo alla disperazione e fargli vivere una frustrazione del bisogno quando è ancora così piccino?
Fra l'altro, assecondando il bisogno del bimbo, c'è anche un risparmio di tempo per la madre, perchè in questo modo il piccolo rimane più tranquillo e si addormenta in minor tempo.
E secondo me questa strategia alla lunga paga perché fa in modo che il bimbo sia più tranquillo in generale
fatina
MODERATRICE
MODERATRICE
Status: OFFLINE


Qui siamo tutte mamme, e giustamente abbiamo ognuno una filosofia di pensiero diversa, ed è anche giusto! Ma per quanto riguarda quest'argomento, mi dispiace credo che la cosa migliore da fare è, per dormire, cercare di far sentire il proprio figlio a suo agio nel suo piccolo ambiente, carrozzina o lettino che sia...questo non significa negare al proprio cucciolo contatto, ci sono tantissime altre occasioni darglielo, anche a quantità industriali!!!!

per quanto riguarda quella frase che hai citato "portarlo alla disperazione e fargli vivere una frustrazione" secondo me è un pensiero esagerato, magari dettato dal cuore di mamma che naturalmente si fa piccolo piccolo di fronte a queste grida e pianti a tutto spiano... L'unico mezzo di comunicazione che hanno bambini è il pianto, che significa mamma ho fame, mamma ho il pannolino sporco, mi fa male il pancino e...dulcis in fundo proprio non mi va di dormire senza di te!

Non sono critiche le mie, è solo guardare la realtà....ci sono passata anch'io con Valeria, troppi notti in bianco mi sono fatta, e salto di poppate...nervosismi a tutto spiano! Quando alla fine la mia pediatra mi ha guartdata e mi ha detto: "la devi educare a dormire, tutto qua. Non la stai facendo straziare, la stai abituando ad addormentarsi nel giusto modo, per lei e per la famiglia in generale! Leggi quel libricino molto utile che si chiama Fate la nanna e prova!"

Io con occhiaie di ben 8mesi di pianti diurni e notturni ho provato....dura, ma alla fine la cucciola fa le ninne serene e meravigliosamente da sola!!!!
P.S. sola sola proprio no....c'ha il suo piccolo topino a farle compagnia!!!
la eli
Mamma Ufficiale
Mamma Ufficiale
Status: OFFLINE


Conosco fin troppo bene il metodo di Estevill (Fate la nanna) e credo che sia una metodologia crudele che raramente abbia portato dei frutti.

Per quel che mi riguarda, io adotto una strategia completamente opposta a quella di Estevill, ossia seguo i bisogni dei miei bimbi.
Il risultato per quel che riguarda la nanna? Sia il Topo che la Lila hanno cominciato a dormire tutta la notte a neanche 2 mesi. e fra l'altro si addormentano da soli nel proprio letto.
fatina
MODERATRICE
MODERATRICE
Status: OFFLINE


lindsay ha scritto:
Conosco fin troppo bene il metodo di Estevill (Fate la nanna) e credo che sia una metodologia crudele che raramente abbia portato dei frutti.

Per quel che mi riguarda, io adotto una strategia completamente opposta a quella di Estevill, ossia seguo i bisogni dei miei bimbi.
Il risultato per quel che riguarda la nanna? Sia il Topo che la Lila hanno cominciato a dormire tutta la notte a neanche 2 mesi. e fra l'altro si addormentano da soli nel proprio letto.


Magari sei stata un pò fortunata!!!!!
la eli
Mamma Ufficiale
Mamma Ufficiale
Status: OFFLINE


fatina ha scritto:

Magari sei stata un pò fortunata!!!!!


Sulla questione "fortuna", anch'io credevo che si trattasse di quello quando avevo solo un bimbo... ma ora che anche l'altra si comporta così, non credo più che si tratti di fortuna... 2 su 2????
eek2.gif
la eli
Mamma Ufficiale
Mamma Ufficiale
Status: OFFLINE


fatina ha scritto:

per quanto riguarda quella frase che hai citato "portarlo alla disperazione e fargli vivere una frustrazione" secondo me è un pensiero esagerato, magari dettato dal cuore di mamma che naturalmente si fa piccolo piccolo di fronte a queste grida e pianti a tutto spiano... L'unico mezzo di comunicazione che hanno bambini è il pianto, che significa mamma ho fame, mamma ho il pannolino sporco, mi fa male il pancino e...dulcis in fundo proprio non mi va di dormire senza di te!


La frustrazione cos'è se non la mancata realizzazione di un desiderio?
E come dici tu l'unico mezzo di comunicazione è il pianto a quest'età... quindi se il bimbo piange, ha un bisogno "frustrato".
Quindi ripeto: perchè negare di fare la nanna con la mamma se il bisogno del piccolo è questo?
non bisogna farsi condizionare da quello che io chiamo "le convenzioni comuni sui bebè"... come ho già detto prima non lo ha deciso nessuno che a una determinata età il bebé debba fare questo o quello. ogni madre deve sentirsi libera di educare il proprio bambino come desidera e come glielo indica il suo istinto.


Ultima modifica di la eli il Mon Sep 21, 2009 2:45 pm, modificato 1 volta in totale
lalletta77
SUPER MODERATRICE
SUPER MODERATRICE
Status: OFFLINE


eccomi scusate l'assenza! io ti ho solo suggerito una metodologia differente, da anche io madre di 2 bambini! il mio modo di scrivere e' questo, ma chi mi conosce lo sa' che sono una mamma molto premurosa e che ama i porpri figli!
i miei non hanno mai domrito nel lel suo lettone x una mia questione personale! se ci esrano loro nel lettone non dormivo io! elisa a 2 mesi dormiva 12 ore nel suo lettino nella sua camretta, e questo non vuol dire che non l'abbia coccolata e tenuta vicino a me! l'ho allattata 10 mesi! e non credo nacnhe che sia crudele farli piangere un po'! certo non devono rimanere senza fiato e' normale!

e anche ora con alessio lui ci prova a farsi prendere x essere cullato x la ninna del pomeriggio, ma si lamenta e dopo un po' di giochi si addormenta da solo!
non vuole essere una polemica la mia ma ti ripeto era solo un consiglio da mamma a mamma
la eli
Mamma Ufficiale
Mamma Ufficiale
Status: OFFLINE


Non ho mai dubitato che tu non fossi una mamma premurosa! Per carità, anche perchè ancora non ci conosciamo quindi lungi da me esprimere giudizi anche sottointesi!
icon_wink.gif
fatina
MODERATRICE
MODERATRICE
Status: OFFLINE


idem io, era solo un consiglio e confronto fra mamme!!!!
Miu
Mammina
Mammina
Status: OFFLINE


Ciao! Ho letto questo post con molto interesse perchè sono in fase di preparazione della culla e sto riflettendo, oltre che informandomi per bene, su cosa sia meglio, vi riporto alcune cose, lette ma anche accolte con piacere dall'esperienza di altre mamme, che credo siano piccoli particolari ma che in alcuni casi possono fare la differenza mettendo il bimbo a suo agio rilassandolo e conciliando il suo sonno ( oltre che quello dei suoi sfiniti genitori)...
Innanzitutto, partendo dal presupposto che un neonato è appena uscito da una pancia dove ha vissuto un'esperienza di vero e proprio piacere fisico fatto di contatto, percezione di suoni e colori alcuni accorgimenti utili sono:
- far dormire il bimbo in uno spazio abbastanza stretto da non fargli percepire una sensazione di "vuoto" estranea fino al momento della nascita visto che nella pancia è stretto stretto con intorno il liquido, il sacco, la pancia....(e così avanti con riduttori per lettini, cuscini intorno, intorno....)
- allo stesso tempo il bambino non è abituato ad essere però stretto in qualcosa che possa impedirgli il movimento come tutine troppo strette, copertine e lenzuolini rimboccati troppo che gli impediscono la libertà nei movimenti, sensazione che può provocare nel bambino nervosismi vari e moti di "stizza" (avete presente i bimbi che si contorcono spostando tutto quello che hanno intorno....?)
- Il colore è anche un fattore importantissimo. Il bimbo nella pancia già dal sesto mese comincia a vedere colori differenti a seconda che la pancia sia coperta o esposta alla luce del sole e comunque l'ambiente in cui vive non è nero bensì color porpora. Alcuni allora (per esempio "Naturalmente bimbo" Terra Nuova Edizioni) consigliano di preparare una zanzariera che copra la culletta non bianca come si usa di solito bensì, per l'appunto porpora. Per realizzarla è sufficiente comprare un telo di velo (possibilmente di una trama stretta e liscia) rosso e uno blu, sovrapporli e il gioco è fatto!
- Per quel che riguarda il suono invece vi riporto una cosa che mia suocera faceva con il mio compagno che non si rassegnava ad essere lasciato solo nella cameretta...una sveglia di quelle che fanno "tic tac" in maniera piuttosto decisa...geniale...se ci pensate il ritmo "binario" del cuore,riprodotto dalla sveglietta, è anche quello che praticamente tutte le ninna nanne ripropongono ( provate a cantare "Ninna nanna ninna o questo bimbo a chi lo do" e a associarlo alla cadenza binaria della sveglia e del cuoricino della mamma che il pupo sente in pancia per i 9 mesi migliori della sua vita...
-Per finire, ma ce ne sarebbero di certo altre (che magari qualcuna di voi sa e che sarebbe bello inserire qui), c'è la questione della temperatura. Tante volte ho visto mamme coprire i figli in maniera super esagerata e ste povere creaturine rosse rosse tutte sudate perse in mega tutoni imbottiti anche in primavera...l'errore sembra nascere dal fatto che la temperatura tendiamo a misurarla toccando piedi e mani che invece nei bambini sono naturalemnte più fredde visto che il loro corpicino (che è troppo intelligente per essere vero!) manda più sangue agli organi interni importanti per i primi stadi della vita trascurando mani e piedi che non hanno, almeno all'inizio, un ruolo centrale...insomma niente case troppo calde, nè troppe coperte....
mamma mia quanto ho scritto....scusatemi....sarà il tanto entusiasmo ...e perchè no...anche la paura delle nottate insonni!!
Saluti e sogni d'oro a tutte/i
Miu
lalletta77
SUPER MODERATRICE
SUPER MODERATRICE
Status: OFFLINE


miu hai scritto tantissimo e tante cose vere, io ti dico che x la mia esperienza ho messo si elisa che alessio a dormire da subito nella loro carrozzina, per il primo mese in camera con noi x il fatto che li ho allattati al seno ed era piu' comodo anche x me, e successivamente nella loro cameretta!!! e' questione di abitudine, alessio si addormenta senza nessuna ninna nanna, ma stringendo a se il lenzuolo e ciucciandoselo, e appena nato bastava metterlo su un fianco, elisa invece piu' coccolata perche' la prima vuole 5 minuti contati in braccio di coccole, e pui di sua spontanea volonta' si mette nel lettino, premetto che i primi 2 mesi di vita ha sofferto di reflusso, quindi doveva dormire quasi seduta stella di mamma.
io non amo i rumori mentre dormo e una sveglia che fa' tic.tac. la lancerei entro i primi 5 secondi!!!ma potrebbe essere un'ottima teoria, x il colore invece basterebbe una luce soffusa sui colori del porpora, come ho messo in camera ai pupi, non metterei teli sulla carrozzina, non si sa' mai, ma se cade, magari gli potrebbe andare a finire sul viso, ecco io eviterei!!
fatina
MODERATRICE
MODERATRICE
Status: OFFLINE


Allora sta cosa del color porpora proprio non la sapevo, bene ad imparare...quasi quasi sostituirò la zanzariera bianca!!
Quoto con lalletta per il suono continuo della sveglia...preferisco le canzoncine, e poi la mia piccola purtroppo fa parte di quei bambnini ciuccio di9pendenti, quindi ne lascio almeno un paio nel lettino!!

Per quanto riguarda il coprirli troppo, avete pienamente ragioneeeeee!!!! Odio le cose cinigliate di 4 strati e copertoni mega imbottiti, che l'attimo dopo Valeria prende e si scopre...! tutina in cotone e calzini rimboccati sopra il pantalone sono stati per lei piu che sufficenti, poi sarà che casa mia è molto calda...
Miu
Mammina
Mammina
Status: OFFLINE


...a proposito di coprire troppo....in clinica vogliono le ghettine...a me sembrano una tortura (ancora ricordo la sensazione fastidiosissima delle calze che mi metteva mia madre che cadevano sempre e mi intralciavano)...che ne dite??
lalletta77
SUPER MODERATRICE
SUPER MODERATRICE
Status: OFFLINE


Miu ha scritto:
...a proposito di coprire troppo....in clinica vogliono le ghettine...a me sembrano una tortura (ancora ricordo la sensazione fastidiosissima delle calze che mi metteva mia madre che cadevano sempre e mi intralciavano)...che ne dite??


in ospedale da me non le mettevano usavono solo le mutandine di spugna la canottina di cotone e il coprifasce, certo magari dovresti capire quanti gradi tengono in reparto al mese di gennaio!



PER POTER SCRIVERE UN NUOVO MESSAGGIO BISOGNA REGISTRARSI
 MAMME E BAMBINI FORUM -> BAMBINI DA 0 A 12 MESI - I PRIMI MESI DI VITA DEL BAMBINO
   
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo





Tue Oct 27, 2020 4:35 pm